AutoreVincenzo Foppa
AnagraficaBagnolo Mella, Brescia, 1427 circa - Brescia 1515/1516
TitoloTre Crocifissi
Datazione1450
Provenienzacollezione Giacomo Carrara, 1796
DescrizioneOpera giovanile di uno dei grandi protagonisti del Rinascimento lombardo, il dipinto è un’immagine devozionale di straordinaria potenza, che pone davanti agli occhi del fedele la solitaria agonia di Cristo. L’arco trionfale funge da filtro distanziatore per attenuare il coinvolgimento emotivo e favorire un approccio anche intellettuale al significato della Passione. Le suggestioni del mondo fiabesco di Gentile da Fabriano e l’antichità rievocata da Jacopo Bellini si intrecciano con l’intensa espressività della scultura di Donatello, conosciuta dal pittore negli anni della formazione padovana.
Tipologiadipinto
Tecnicatempera su tavola
Inventario58AC00040
Misure68,5 x 38,8 cm
CollocazioneSala 1
Iscrizioniin basso a sinistra, su parapetto: «.M.CCCC. / .LVI. / DIE... / ME SIS / APRILIS» in basso a destra, su parapetto: «.VINCEN / CIVS BRI / XIENSIS / PINSIT»