Catalogo online

Cincani Bartolomeo detto Montagna (1449 ca./ 1523)

San Gerolamo a Betlemme

ca. 1507
N. Inventario
58MR00022
Tipo di oggetto
dipinto
Tecnica
pittura a olio
Dimensioni
58.0 x 65.1 cm
Posizione
Sala 4
Stato
In restauro
Collezione
Collezione Giovanni Morelli

Descrizione dell'opera

La sottile tela di lino e la pittura magra (tempera, con tracce d'olio) non impedisce di apprezzare la ricchezza di questa invenzione del bresciano Bartolomeo Cincani, detto Bartolomeo Montagna. In primo piano, sulla sinistra, san Gerolamo è comodamente seduto sotto un grosso albero, nel quale è inficcato il crocifisso, mentre regge il tomo rosso della Vulgata e accompagnato dal placido leone. Dietro di loro, in uno sfondato architettonico di ampio respiro si scorgono alti edifici in mattoni, ma anche più semplici costruzioni in legno, monaci intenti nelle attività più disparate e molti animali: una scimmia, un cervo, un pavone, un'upupa e un picchio rosso. In primo piano su un cartiglio fissato su una pianta di cardo, la firma del pittore: "opus bartholomei montagna". La tela è pervenuta all'Accademia Carrara grazie al lascito di Giovanni Morelli.



Bibliografia
  • “Frizzoni G., Catalogo delle opere d'arte del senatore Giovanni Morelli legate a questa Accademia e costituenti la Galleria Morelli, (Bergamo: 1892)” p. 16 n. 44
  • “Ricci C., Elenco dei quadri dell'Accademia Carrara in Bergamo, (Bergamo: 1912)” p. 104 n. 545
  • “Ricci C., Accademia Carrara in Bergamo. Elenco dei quadri, (Bergamo: 1930)” p. 91
  • “Morassi A., La Galleria dell'Accademia Carrara in Bergamo, (Roma: 1934)” pp. 18, 40
  • “Wittgens F., Galleria dell'Accademia Carrara Bergamo. Elenco delle opere esposte, (Bergamo: 1954)” p. 8
  • “Immissione del Comune di Bergamo nella titolarietà della Accademia Carrara . Atti e documenti, (Bergamo: 1958)” p. 3 n. M 22
  • “Ottino della Chiesa A., La Galleria dell'Accademia Carrara in Bergamo: con l'elenco delle opere, (Milano: 1966)” p. 77
  • “Russoli F., Accademia Carrara: galleria di belle arti in Bergamo: catalogo ufficiale, (Bergamo: 1967)” p. 30
  • “Rossi F., Accademia Carrara Bergamo. Catalogo dei dipinti, (Bergamo: 1979)” p. 46
  • “Rossi F., Accademia Carrara di Belle Arti. Guida della Pinacoteca, (Bergamo: 1982)” p. 14
  • “Rossi F., Accademia Carrara di Belle Arti. Guida della Pinacoteca, (Bergamo: 1984)” p. 19
  • “Rossi F., La Galleria dell'Accademia Carrara in Bergamo, (Roma: 1987)” p. 77
  • “Rossi F., Catalogo dei dipinti sec. 15.-16., (Bergamo: 1988)” p. 217
  • “Rossi F., Accademia Carrara di Belle Arti. Guida della Pinacoteca, (Bergamo: 1991)” p. 19
  • “Zeri F./ Rossi F., La raccolta Morelli nell'Accademia Carrara, (Milano: 1986)” pp. 136-139
  • “Marenzi G., Guida di Bergamo, (Bergamo: 1824)” p. 90
  • “Frizzoni G., La Galleria Morelli in Bergamo, (Bergamo: 1892)” p. 35
  • “Frizzoni G., La raccolta del senatore Giovanni Morelli in Bergamo, Archivio storico dell'arte, 1892” p. 224
  • “Frizzoni G., L'arte in Bergamo e l'Accademia Carrara, (Bergamo: 1897)” p. 88
  • “Borenius T., An unpublished picture by Bartolomeo Montagna, The Burlington Magazine, 1911” s.p.
  • “Die Enzel... 1911, L'Arte, 1912” p. 318
  • “Borenius T., I pittori di Venezia 1480-1550, (Vicenza: 1912)” pp. 71-78, 125-128
  • “Venturi A., La pittura del Quattrocento, Storia dell'Arte italiana, 1915” p. 491
  • “Frizzoni G., Di alcune opere di Bartolomeo Montagna, Studi di Arte e Storia, 1920” p. 59
  • “Venturi A., L'arte a San Gerolamo, (1924)” p. 76
  • “Foratti A., Montagna Bartolomo, Allgemeines Lexikon der bildenden Kunstler, 1931” p. 75
  • “Berenson B., Italian Pictures of the Renaissance, (Oxford: 1932)” p. 367
  • “Berenson B., Pitture italiane del Rinascimento, (Milano: 1936)” p. 315
  • “Kiel/ Neri, Paesaggi inattesi nella pittura del Rinascimento italiano, (Milano: 1952)” p. 102
  • “Coletti L., La pittura veneta del Quattrocento, (Novara: 1953)” tavole/figure: tav. 171
  • “Ottino della Chiesa A., Accademia Carrara, (Bergamo: 1955)” p. 95
  • “Martini A., Spigolature venete, Arte Veneta, 1957” p. 60
  • “Berenson B., Pitture italiane del Rinascimento. Scuola veneta, (Firenze: 1958)” p. 118
  • “Puppi L., Bartolomeo Montagna, (Vicenza: 1962)” pp. 67, 97
  • “Romanini A. M., Una Madonna di Bartolomeo Montagna, Commentari, 1962” pp. 45, 47
  • “Puppi L., Bartolomeo Montagna, (Milano: 1964)” tavole/figure: tav. 16
  • “Ottino Della Chiesa A., Accademia Carrara, (Bergamo: 1967)” p. 66
  • “Russoli F., Mostra dell'arte veneta del Rinascimento in Lombardia, (Tokyo: 1973)” n. 3
  • “Lattanzi M., Il tema del San Girolamo nell'eremo nella cultura veneta tra Quattro e Cin quecento, Il S. Girolamo di Lorenzo Lotto a Castel S. Angelo, 1983” p. 100
  • “Gentili A., I giardini di contemplazione. Lorenzo Lotto 1503-1512, (Roma: 1985)” p. 168
  • “Panzeri M., La raccolta Morelli nell'Accademia Carrara: un'ipotesi ricostruttiva del p rimo allestimento, Archivio Storico Bergamasco, 1985” pp. 69, 90
Mostre
  • “L'arte veneta del Rinascimento in Lombardia”
    Tokyo
    1973
  • “Montagna. St. Jerome in penitence”
    Ottawa, National Gallery of Canada
    2002 - 2003
  • “Machines à penser. Three Philosopher's Huts”
    Venezia, Fondazione Prada
    22.05.2018 - 26.11.2018