AutoreGiovanni d’Alemagna
Anagraficadocumentato a Venezia dal 1441 - Padova (?) 1450
TitoloSant'Apollonia accecata
Datazione1440-1445
Provenienzadono Antonia Noli Marenzi, 1901
DescrizioneI due dipinti con storie di Sant’Apollonia facevano parte di una serie di piccole tavole con gli episodi della vita leggendaria di Sant’Apollonia e completavano forse una pala d’altare che prevedeva al centro una grande immagine della santa e ai lati le storie della sua vita. Oltre a quelli dell’Accademia Carrara si conoscono solo altri due pannelli, conservati al Museo Civico di Bassano e alla National Gallery di Washington. Il tono fiabesco della narrazione rimanda alle origini germaniche del pittore, cognato e collaboratore di Antonio Vivarini.
Tipologiadipinto
Tecnicatempera su tavola
Inventario58AC00014
Misure55,6 x 33,8 cm
CollocazioneSala 1