Arte per tutti | La pittura fiamminga. Il cinema racconta l’arte

Van Eyck. Specchio sospeso tra realtà e mistero

DSC01510

L’Associazione Guide Giacomo Carrara inaugura il ciclo di conferenze dedicato alla pittura fiamminga e ai suoi rapporti con in cinema, raccontando lo stile e le opere di un celebre artista: Van Eyck.

Nitida, tersa, crea corpi e ambienti, li rende palpabili e domestici e al contempo misteriosi nel loro improvviso animarsi per una forza interna: è la luce la protagonista delle opere di Van Eyck, il lustro, come si dice in terra fiamminga.

La poetica dell’artista viene riletta attraverso il confronto con opere d’arte e cinematografiche che si sono ispirate ai suoi capolavori: il Ritratto dei coniugi Arnolfini e il Polittico di Gand. Scopriremo in che modo l’arte possa essere uno specchio in grado di rivelare il mistero che si cela oltre l’apparenza del reale.

In collaborazione con Associazione Guide Giacomo Carrara

Domenica 18 Novembre

ore 10.30

ingresso libero – sala 18

fino a esaurimento posti (max 80)