thumbnail_IMG_20170111_181521

 

Il monumentale disegno di Francesco Coghetti, parte delle collezioni di Accademia Carrara, esposto presso l’Archivio di Stato di Bergamo

Il 2 maggio 2017 presso l’Archivio di Stato sarà presentato il grande studio preparatorio di Francesco Coghetti, Assunzione della Vergine, realizzato dal pittore bergamasco nel 1853 per l’affresco dell’abside della cappella di villa Gallarati Scotti a Oreno di Brianza.

L’opera è un esempio dell’abilità di Coghetti nel gestire composizioni di grandi dimensioni con numerose figure e rappresenta un documento straordinario del livello raggiunto dall’artista nel disegno e nello studio del chiaroscuro.

 

thumbnail_IMG_20170111_181458

 

L’opera fu acquistata da Accademia Carrara nel 1861 per essere collocata nelle aule della Scuola di pittura. Nel 1914 il cartone venne trasferito nei nuovi spazi della Scuola, dove è rimasto fino al 2003. Sottoposto a un delicato intervento di messa in sicurezza, eseguito da un cantiere scuola dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, l’opera è stata restaurata tra il 2007 e il 2009.

 

Per conoscere i dettagli sulla conferenza qui

discascalia 
Francesco Coghetti, Assunzione della Vergine, 1853, mm. 3000 x 6000
matita, carboncino e gessetto su carta preparata
Bergamo, Accademia Carrara

Informazioni

Archivio di Stato di Bergamo 

2 maggio 2017

Dalle ore 17.00 alle ore 19.00