INTORNO A PETERZANO | Conferenze in Sala Galmozzi

 

L’Associazione Guide Giacomo Carrara, propone tre conferenze dedicate al contesto storico, religioso e culturale in cui è vissuto e ha dipinto Simone Peterzano, artista attivo a Venezia e a Milano, nella seconda metà del Cinquecento.

Gli incontri sono offerti in collaborazione con Fondazione Accademia Carrara che, dal 6 febbraio al 17 maggio, organizzata la prima mostra monografica del pittore, allievo di Tiziano e maestro di Caravaggio.

 

21 gennaio 2019 | A cura di Marta Panzera

Rappresentare il Furioso: la moda dei poemi cavallereschi

L’Ariosto è sempre stato considerato un “poeta-pittore”: pochi decenni dopo la sua morte Ludovico Dolce lo celebrava già come un “poeta che colorisce, et in questo suo colorire dimostra essere un Titiano”. Ed è anche a causa della natura intrinsecamente figurativa dei versi ariosteschi che l’Orlando furioso ha goduto, nei secoli, di una vasta fortuna visiva. A partire dagli artisti che, come Dosso Dossi, gravitavano attorno alla corte estense di Ferrara, questa influenza giunge a fine Cinquecento in ambito milanese, con lo smagliante dipinto di Simone Peterzano dedicato al fortunato episodio dell’amore tra Angelica e Medoro, precoce esempio, nella carriera dell’artista, di una sintesi fra le esperienze veneziane ed i nuovi accenti di realismo lombardo.

 

21 gennaio 2020

ore 17.30
Rappresentare il Furioso: la moda dei poemi cavallereschi

 

Prossimo appuntamento:

  • Martedì 28 2020 | ore 17.30 | “Dei dolci canti in gli amorosi petti”: la musica al tempo di Peterzano

 

presso

Sala Ferruccio Galmozzi –  Via T. Tasso, 4 – Bergamo

 

Ingresso libero, fino a esaurimento posti disponibili

guide.carrara@gmail.com