Johann Joachim Winckelmann, profeta del neoclassicismo:

un mito da sfatare?

 

Agesandros%2c Athenodoros%2c Polydoros%2c Laocoonte%2c II sec. a. C.%2c copia romana%2c marmo%2c Musei Vaticani%2c Roma%2c alt. m. 2%2c42

 

 

In occasione dei 300 anni dalla nascita di Winckelmann, Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara, in collaborazione con Accademia Carrara e GAMeC, propone la conferenza Johann Joachim Winckelmann, padre della storia dell’arte e profeta del neoclassicismo: un mito da sfatare? Relatore: Lorenzo Lattanzi. Introduce: Michele Bertolini.

 

Invitato dall’Accademia di belle arti “G. Carrara” nell’ambito del corso di Critica d’arte (docente Michele Bertolini), Lorenzo Lattanzi parlerà del complesso e, per molti aspetti, ambiguo atteggiamento che Winckelmann mostra nei confronti dell’arte del suo tempo, dai Pensieri sull’imitazione delle opere greche alla Storia dell’arte dell’antichità e ai Monumenti antichi inediti. In questa prospettiva, ripercorrerà a grandi linee la ricezione dell’opera di Winckelmann nella pittura e scultura europea tra fine Settecento e inizio Ottocento.

 

Lorenzo Lattanzi ha conseguito il dottorato di ricerca in Discipline Filosofiche nel 2006 alla Scuola Normale Superiore di Pisa, dove è stato borsista post-dottorato fino al 2010. È stato ricercatore associato alla Columbia University di New York (2011) e alla Martin-Luther-Universität Halle-Wittemberg (2015) e ha insegnato Estetica alla Scuola IMT Alti Studi di Lucca (2010-2012) e all’Accademia di Belle Arti di Brera (2014-2015). Attualmente è professore a contratto al Dipartimento di Beni culturali e ambientali dell’Università degli Studi di Milano. Nei suoi studi sull’estetica, la teoria e la storiografia dell’arte del XVIII secolo si è occupato in particolare dell’opera di Winckelmann in Winckelmann e la storia dell’estetica («Aufklärung», 27, 2015) e Winckelmann et Longin. La rhétorique du sublime et les styles de l’art grec (in L’idée du style dans l’historiographie artistique, Roma 2012).

 

Ingresso gratuito. Info e prenotazioni: bertolinimichele@fastwebnet.it

Info 

10 aprile, ore 15.00 – 17.30

Spazio Parola Immagine, presso GAMeC

Via San Tomaso, 53, Bergamo