Mercoledì 7 settembre 2016 ore 17.30 conversazione Lorenzo Lotto, 1522: dentro un dipinto enigmatico, a cura di Giovanni Valagussa, conservatore di Accademia Carrara. 
 
lotto news
Madonna col Bambino e i santi Giovanni Battista e Caterina d’Alessandria, firmata e datata da Lorenzo Lotto nel 1522,  sarà esposto in Pinacoteca fino a domenica 11 settembre prima di partire per due mostre internazionali a Helsinki e a Henschede (Amsterdam). 
 
Alla tela è dedicato  un breve approfondimento (30’) che ne mette a fuoco la singolarità: firmato e datato Laurentius Lotus 1522, si presta ad alcune considerazioni, che fanno da sfondo a un’opera a tratti enigmatica, profondamente segnata dai modelli di Raffaello.  
 
La Madonna e il Bambino sono affiancati da san Giovanni Battista e santa Caterina che tiene tra le braccia uno scoiattolo, il cui significato non è del tutto evidente: considerato un animale particolarmente vispo e attento, si pensava fosse in grado di prevedere gli eventi futuri. Con il muso rivolto verso il Bambino, che pare ritrarsi spaventato, lo scoiattolo preannuncia il futuro, premonizione avvallata dalla piccola bara in legno posta di scorcio sotto i suoi piedi. 
 
Le figure sono collocate in uno spazio compresso nel quale lo scambio di gesti e sguardi diventa sottile rapporto emotivo, in un dialogo serrato nel quale anche lo spettatore viene coinvolto, chiamato direttamente in causa dagli occhi di Maria, rivolti direttamente a chi guarda.
 
Si tratta di uno dei capolavori fondamentali nel percorso lottesco: alla fine del periodo a Bergamo, le tensioni espressive degli anni precedenti, di origine nordica, si stemperano in una familiarità di accenti più dolce e di acuto naturalismo. 
 
Madonna col Bambino e i santi Giovanni Battista e Caterina d’Alessandria è il primo capolavoro ospite proveniente da una straordinaria collezione privata, Palma Camozzi Vertova, che vuole così inaugurare un percorso di prestiti volto a rendere accessibile opere d’arte raramente visibili al pubblico. 

Capolavoro ospite in museo fino a domenica 11 settembre. 

Mercoledì 7 settembre 2016 ore 17.30 conversazione  Lorenzo Lotto, 1522: dentro un dipinto enigmatico, ingresso gratuito.