OPERE IN PAROLE

Dalle pareti dei reparti di Humanitas Gavazzeni e Castelli, i dipinti del museo Accademia Carrara raccontano storie. È il progetto Opere in Parole che raccoglie racconti inediti e podcast di tanti autori della cultura italiana per confortare chi entra in ospedale e aprire le porte all’emozione. Ora la penna passa ai pazienti.

 

 

Con Opere in Parole si apre una nuova pagina della collaborazione tra Humanitas e Accademia Carrara, che nel 2018 aveva già dato luogo a La cura e la bellezza, il progetto unico al mondo che ha portato 400 metri quadrati di arte classica nelle sale d’attesa e nei corridoi dei due ospedali.

 

La novità è che ora questi dipinti non solo rivestono le pareti arrivando al letto del paziente, ma parlano attraverso racconti e podcast scritti e narrati da celebri autori: Dora Albanese, Marco Baliani, Oliviero Bergamini, Marco Bianchi, Alessio Boni, Bruno Bozzetto, Lella Costa, Paolo Fresu, Enrico Ianniello, Tony Laudadio, Michela Murgia e Andrea Renzi.

 

Ognuno di loro ha scelto, tra i capolavori del museo Accademia Carrara, i protagonisti o l’ambientazione per un racconto inedito, interpretando con il proprio stile narrativo il mistero della bellezza e il valore della cura. Così sono nati storie, spartiti musicali, fumetti, reportage giornalistici e ricette, ispirati ai dipinti del museo bergamasco.

 

Obiettivo di Opere in Parole è confortare i pazienti e i professionisti dell’ospedale, ma anche ispirarli a scrivere per raccontare le proprie emozioni.

 

Dopo gli autori, anche i medici, gli infermieri e il personale di staff si sono messi in gioco attraverso un concorso letterario interno a tema libero, da cui una giuria ha selezionato il 12° autore di Opere in Parole: Giovanna Mennillo, dello staff di Humanitas Gavazzeni, che si è aggiudicata il podio con un racconto che testimonia la resilienza e la voglia di tornare a sorridere. Il suo racconto è stato trasformato in podcast da Alessio Boni.

 


 

Alcune Demo dei contenuti del progetto:

 

Dora Albanese

La memoria del nonno

 

Lella Costa

Ritratto di fanciulla con ventaglio

 

Marco Bianchi

 

Dal 25 settembre 2020

 

Scopri il progetto, le opere e tutti i contenuti 
sul sito lacarrarainhumanitas.it