All’interno dell’iniziativa Non chiamatemi morbo. Storie di resistenza al Parkinson (fino al 6 giugno 2021), il museo presenta Parole e Parkinson, un nuovo ciclo di conversazioni in collaborazione con Confederazione Parkinson Italia, e un talk in diretta organizzato da Bergamo Scienza.

Parole e Parkinson
Dialoghi attorno alla mostra “Non chiamatemi Morbo”

  • L’ironia 20 maggio ore 18.30
    con Lella Costa, ambasciatrice e voce della mostra, e Roberto Caselli, autore dei testi. La conversazione sarà trasmessa anche su Radio Parkies, nel programma radiofonico condotto da Massimiliano Iachini, vicepresidente dell’Associazione Giovani Parkinsoniani.

 

  • La fotografia 27 maggio ore 18.30
    con Giovanni Diffidenti, fotografo, e Max Pavan, giornalista e conduttore televisivo.

 

  • La danza 1 giugno ore 18.30
    con Roberto Casarotto, ideatore di Dance Well, Mauro Danesi, direttore artistico di Orlando Festival e Lucia Cecio, responsabile Carrara Educazione.

  • Fuori rassegna
    Talk Bergamo Scienza
    4 giugno ore 18.30
    in diretta con Giangi Milesi, presidente Confederazione Parkinson Italia, e Gian Vito Martino, neurologo.

 


crediti fotografici: Giovanni Diffidenti

Per visitare la mostra e il museo:

 

orari di apertura
venerdì     15.00 > 20.30
sabato      10.00 > 19.00
domenica 10.00 > 19.00
ingressi contingentati,

prenotazione obbligatoria nel fine settimana (con un giorno d’anticipo):

M. prenotazioni@lacarrara.it

T. e WhatsApp +39 328 1721727