Prove di collezionismo. Da Mantegna a Isabella d’Este tra passione e archeologia

 

L’Associazione Guide G. Carrara – considerato il successo di pubblico – offre in Pinacoteca, in sala 18, una replica della conferenza dedicata all’artista Andrea Mantegna, recentemente presentata in Sala Galmozzi a Bergamo.

È un’indagine volta ad esplorare i modi della passione antiquaria nella Mantova del Quattrocento. L’ammirazione per l’antico, ora nostalgica e appassionata, ora più rigorosa e filologica, muove alle prime forme di collezionismo e sostanzia l’arte di un pittore – Mantegna – che seppe resuscitare il mondo antico agli occhi “appetitosi” di Isabella e della sua corte. Incontro a cura di Emanuela Crippa.

 


COLLABORAZIONI / CO ORGANIZZATORI

Associazione Guide Giacomo Carrara

Venerdì 14 giugno

ore 16.30

 

 

Conferenza gratuita

Prenotazione obbligatoria,

fino a esaurimento posti liberi (max 80)

 

Prenotazione:

biglietteria@lacarrara.it

035 4122097