Ritratti d’affetto e Storie da incorniciare 

 

I weekend di settembre in Accademia Carrara sono dedicati a bambini e famiglie. Accompagnati dagli educatori museali, ogni sabato dalle ore 16.00 alle ore 17.30 e ogni domenica dalle ore 10.30 alle ore 12.00, due laboratori pensati per far conoscere l’arte del ritratto e stimolare l’osservazione e la fantasia.

 

labo tal bol

 

Sabato 3-10-17-24 settembre, Storie da incorniciare

In Accademia Carrara è arrivato un nuovo ospite: è il piccolo Subercaseaux. Ma chi è questo bambino con gli occhi grandi e l’aria irrequieta? Sembra una foto, invece è un dipinto; non parla, però racconta qualcosa… Vieni a conoscerlo e lasciati trasportare dall’immaginazione: creeremo insieme la tua storia da raccontare.

 

Descrizione attività:

L’educatrice museale accoglierà i partecipanti e presenterà loro l’opera Giovanni Boldini, Ritratto del piccolo Subercaseaux. Partendo dagli elementi che compongono il quadro, colori, ambientazione, postura e sguardo soffermandosi sull’espressione degli stati d’animo e delle emozioni, ogni partecipante realizzerà una storia personale attraverso la tecnica del collage. Ciascuno, poi, seduto su un divano come il ragazzo di Boldini, racconterà al gruppo la sua storia e in quel momento verrà ritratto attraverso una fotografia.

 

Obiettivi:

Conoscere il ritratto come genere pittorico e Giovanni Boldini, artista tra i più celebri in questo campo tra Ottocento e Novecento. Stimolare l’osservazione e la fantasia narrativa, sollecitare la capacità d’ascolto e incoraggiare alla condivisione, all’interazione e al confronto.

 

Domenica 4-11-18-25 settembre, Ritratti d’affetto

I quadri, si sa, raccontano storie. E se provassimo a entrare nel museo per raccontare la nostra storia? Accademia Carrara propone ad adulti e bambini un percorso dedicato agli affetti, per dare forma a uno speciale ritratto di famiglia. Genitori e figli porteranno a casa la propria foto, ricordo di una domenica in Museo.

 

Descrizione attività:

L’educatrice museale accoglierà i partecipanti e li condurrà nelle sale della Pinacoteca stimolando ad osservare e riflettere sui gesti d’affetto che compaiono in molte opere del Museo. Poi, soffermandosi sull’opera Ritratto di Maria Gallavresi con la madre, adulti e bambini saranno invitati a riflettere sui gesti che quotidianamente compiono l’uno verso l’altro e a creare, in laboratorio, un personalissimo collage-repertorio del proprio affetto. Prima di salutarsi i partecipanti potranno condividere il loro gesto d’amore prediletto, che verrà immortalato da una fotografia ricordo di un’esperienza in Museo.

 

Obiettivi:

Stimolare attraverso l’arte la capacità di osservazione e come comunicare un sentimento. Riconoscere i gesti d’affetto nella storia dell’arte esercitando le proprie capacità personali nella lettura delle opere d’arte. Incoraggiare l’esperienza condivisa genitore-figlio e il “fare insieme”.

 

Storie da incorniciare 

Sabato 3-10-17-24 settembre, dalle 16.00 alle 17.30
Bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni
Massimo 12 partecipanti, PRENOTAZIONE NECESSARIA
Costi
laboratorio: euro 7
possessori KIDS PASSPORT *: gratuito
 
Ritratti d’affetto
Domenica 4-11-18-25 settembre, dalle 10.30 alle 12.00
Adulti e bambini tra i 6 e i 10 anni
Massimo 10 famiglie partecipanti, PRENOTAZIONE NECESSARIA
Costi
un bambino con 1 adulto euro 10
un bambino con 2 adulti euro 20
2 bambini con 1 adulto euro 15
2 bambini con 2 adulti euro 25
Possessori KIDS PASSPORT*: laboratorio gratuito
ingresso adulto partecipante al laboratorio: euro 8 (massimo due adulti)

 

Entrambi i laboratori sono su prenotazione e a numero chiuso

servizieducativi@lacarrara.it

T: 035 234396 #2 o #5 

Prenotazioni possibili fino al venerdì che precede l’attività entro le ore 16.30

I laboratori si realizzano con un numero minimo di partecipanti pari a 5 famiglie e 5 bambini

I materiali verranno forniti dagli educatori di Accademia Carrara

Le fotografie verranno rilasciate ai partecipanti al termine del laboratorio via mail

Bambini e ragazzi entro i 18 anni entrano sempre gratuitamente

Maggiori informazioni su KIDS PASSPORT