Bergamo Jazz | Naïssam Jalal “Quest of the invisible”

NAïSSAM JALAL voce, flauto, nay
CLAUDE TCHAMITCHIAN contrabbasso

Da diversi anni, la flautista, vocalist e compositrice Naïssam Jalal rivela un universo musicale personale e vibrante che, sia nella sostanza che nella forma, dà pieno significato alla parola libertà. In una ricerca e una curiosità costantemente rinnovate, l’artista franco-siriana brilla per la sua virtuosistica capacità di tessere legami tra diverse culture musicali e campi estetici.

In questa sua performance, nella quale è coadiuvata da Claude Tchamitchian, uno dei migliori contrabbassisti transalpini, Naïssam Jalal conduce lo spettatore alla ricerca dell’invisibile, proponendo un repertorio al crocevia tra la musica mistica tradizionale extra occidentale e il jazz di impronta modale, oscillando tra contemplazione e trance, silenzio e musica.

Nata a Parigi da genitori siriani, Naïssam Jalal entra al conservatorio all’età di 6 anni per studiare flauto classico. A 17 scopre l’improvvisazione e, dopo aver conseguito il diploma, lascia la Francia alla ricerca delle sue radici. Si stabilisce quindi prima a Damasco e poi al Cairo per studiare con il grande maestro violinista Abdu Dagher. Di ritorno in Francia nel 2006, incontra il rapper libanese Rayess Bek che accompagnerà in vari paesi europei e del Nord Africa. Dal 2008 si esibisce regolarmente con il suonatore di oud egiziano Hazem Shaheen; dal 2010 in poi Naïssam ha l’opportunità di suonare con i migliori musicisti africani della scena parigina e con anche grandi nomi del jazz internazionale, come Hamid Drake e Michael Blake, e del mondo arabo come Noura Mint Seymali, Aziz Sahmaoui, Karim Ziad, Macadi Nahhas, Khaled Aljaramani e Ahmad Alkhatib. Suona anche con cantanti rap, da Mike Ladd a Napoleon Maddox al gruppo palestinese Katibeh 5.

Giorni e orari

sabato 23 marzo 2024

ore 11.00

Location

Accademia Carrara

Biglietti e Prenotazioni

Costi
Intero: € 10
Ridotto: € 8*

 

Con il biglietto di ingresso al Museo sarà possibile assistere al concerto e visitare la collezione permanente durante l’arco della giornata.

 

*La riduzione è valida per gli abbonati Bergamo Jazz 2024. Non si applica il tariffario ordinario del Museo.

 

Prenotazione obbligatoria
Telefonando/scrivendo a +39 328 1721727
o scrivendo a prenotazioni@lacarrara.it

 

Il biglietto è acquistabile in prevendita su ticketlandia.com, per usufruire del servizio salta coda. Anche in questo caso è obbligatoria la prenotazione telefonando/scrivendo a +39 328 1721727 o scrivendo a prenotazioni@lacarrara.it

Altri eventi in Carrara

- -
Esperienza
Dance Well Bergamo 2024
17.01.2024 - 24.04.2024
È tempo di danzare il cambiamento! Riparte DANCE WELL BERGAMO e raddoppiano le lezioni aperte al pubblico per il 2023-2024!…