Un abbraccio dal mondo
Musicisti in concerto per Bergamo

 

30 dicembre 2020 – ore 21.00

In streaming su lacarrara.it e in diretta su Bergamo Tv, canale 17

Accademia Carrara decide di omaggiare Bergamo, città fra le più duramente colpite dalla pandemia, e di creare un collegamento virtuale con il resto del mondo, in un abbraccio simbolico, attraverso l’arte e la musica.
Un gruppo di quattordici giovani musicisti in diretta da diverse città si collegherà con Bergamo – nella suggestiva cornice dell’Accademia Carrara – per mettere in scena un repertorio di composizioni selezionate, offrendo al pubblico un concerto di fine 2020 come messaggio di coesione e auspicio di ripartenza.

 

Programma:

  • Eni Barbullushi, pianoforte Chopin, notturno op. 27 n. 2 | Accademia Carrara – Bergamo.
  • Sophie Klaus, cello preludio dalla 6ªsuite di Bach | Monaco di Baviera.
  • Julia Ivanovaité, violino & Vincas Bačius, contrabbasso "Santifaction" di Gediminas Gelgotas | Vilnius.
  • Sebastian Iivonen, pianoforte Prokofiev etude n.1 | Helsinki.
  • Andrei Caval, clarinetto Debussy rhapsodie |  Londra.
  • Ivan Vihor, pianoforte Debussy "estampes" | Pola.
  • Jessica Curran, voce & Caio Afiune, chitarra "Returning" | Boston.
  • Eni Barbullushi, pianoforte Brano virtuosistico di Liszt | Accademia Carrara – Bergamo.
  • Amalie Stalheim, cello Bach suite n. 1 “Sarabanda” | Bergen.
  • Julia & Nicole Biegniewska, violino canzone tradizionale "Vem kan segla förutan vind" | Varsavia.
  • John Nalan, pianoforte Medtner, canzonetta da "forgotten melodies" | Pechino.
  • Daniel Thorell, cello e Johan Dalene, violino Ravel sonata per Violino e violoncello | Stoccolma.
  • Eni Barbullushi, pianoforte Chopin notturno in do diesis minore opera postuma | Accademia Carrara - Bergamo