L’Accademia Carrara custodisce circa 1.800 dipinti, un centinaio di sculture, una significativa raccolta di disegni e stampe, preziosi nuclei di arti decorative, dai ventagli alle porcellane, dai bronzetti alle medaglie.

Un patrimonio rilevante, frutto della generosità di privati, appassionati d’arte e collezionisti veri e propri, che hanno lasciato al museo le loro raccolte, piccoli nuclei di oggetti d’arte o anche singole opere, ora messo a disposizione dei visitatori attraverso un percorso espositivo vario e sorprendente, punteggiato da autentici capolavori dell’arte italiana.

 

Fondazione Accademia Carrara, costituita nel 2015 grazie alla virtuosa collaborazione tra il Comune di Bergamo e diverse realtà private del territorio, è costantemente tesa a coinvolgere partner e aziende nella gestione di un patrimonio culturale di inestimabile valore e bellezza, riconosciuto come tale in tutto il mondo.

È possibile sostenere l’Accademia Carrara e le sue attività in diversi modi, anche attraverso una semplice erogazione liberale.

Sostenere il museo significa sentirsi responsabili del patrimonio pubblico che custodisce e scegliere di contribuire al suo perdurare nel tempo, aiutare a farlo scoprire e conoscere, partecipare alla sua vita. La donazione è un gesto immediato e alla portata di tutti, aziende e privati, per permettere alla cultura e all’arte di vivere e di diventare sempre più accessibile.

 

In questo modo, l’Accademia Carrara potrà proseguire nella realizzazione delle sue attività ordinarie e nella progettazione di nuove esposizioni temporanee, progetti di ricerca, iniziative territoriali di valorizzazione culturali, eventi formativi e didattici.

Si può sostenere la Carrara anche attraverso l’Art Bonus, che prevede, a sostegno del mecenatismo e in favore del patrimonio culturale, importanti benefici fiscali sotto forma di credito d’imposta per chi effettua erogazioni liberali per il sostegno della cultura.

 

L’Art-Bonus rappresenta una rivoluzione nell’ambito culturale ed artistico garantendo ai cittadini, alle imprese e tutti gli altri enti la possibilità di contribuire a sostenere e valorizzare la cultura e l’arte attraverso erogazioni liberali che godono di un credito d’imposta pari al 65% dell’importo erogato.

La Fondazione Accademia Carrara,  che gestisce un “Istituto e Luogo della cultura Pubblico”, la cui collezione è di proprietà pubblica, nel perseguimento del suo scopo, ovvero la valorizzazione e pubblica fruizione del patrimonio artistico, storico e culturale nonché, secondo l’ispirazione del suo fondatore Conte Giacomo Carrara, “la promozione dello studio delle belle arti onde giovare alla Patria e al Prossimo”, pone l’attenzione sull’importanza e ruolo che ognuno di noi può ricoprire nel sostenere la cultura e i valori che l’arte porta con sé.

 

Se anche tu vuoi diventare un mecenate ed aiutare Fondazione Accademia Carrara a proseguire nella realizzazione delle sue attività ti invitiamo a prendere visione dei progetti attualmente in corso e della sezione dedicata all’approfondimento della misura agevolativa dell’Art-Bonus, attraverso i rimandi presenti sul fondo della pagina.

A chiunque voglia donare, mosso dai valori condivisi di sensibilità, generosità e amore per l’arte, un grazie di cuore.

La Fondazione Accademia Carrara